domenica 14 ottobre 2007

Roma-Berlino in classe economica.


14 ottobre 2007

L'aereo è vuoto, perciò si sta comodi.
Prima volta in bagno in aereo: è un buco ma non puzza.
Le montagne hanno poca neve: sono basse o è il buco dell'ozono?
Le nuvole sembrano un mare bianco.
Si vola verso Ferrara, poi verso Praga: mezz'ora di ritardo.
Ich möchte eine Arbeitsangeboten Zeitung; und auch Wohnungsangeboten, bitte. Pardon, auf Deutsch, bitte. Ich verstehe wenig Englisch und wenig Deutsch; aber Deutsch muss ich lernen.
Ai posti 12 e 14 ci sono le uscite laterali, chi è seduto lì ha il compito di tirare i maniglioni in caso di emergenza: sarà il comandante a dare l'ordine di evacuazione.
Wie sagt man “aumentare”? Und “confermare”?
Le mie orecchie sono impazzite fra CAG e FCO, verso TXL c'è anche una vaga nausea.
Voto 10 per l'Air One: giornale omaggio, colazione gratuita (contrariamente ad altre compagnie), merenda con panino!
Taxi a 20 euro o bus a 2 euro? Bus TXL.
Mi sento più positiva. La mia paura rimane il lavoro: devo trovarlo al più presto!
CAG-FCO è stato poco piacevole, emotivamente: ancora la paura e la tristezza per la mia sorte, addosso.
A FCO già sul bus verso l'aereo mi sentivo meglio, un'emozione positiva.
Ho letto la prefazione al libro (quello per l'esame di Storia della lingua italiana), niente in tedesco.
Sull'aereo l'emozione è aumentata, come fosse una vacanza, o un'avventura, ma sicuramente a buon fine, e non difficile.
Appena arrivata sentirò parlare solo tedesco, ancora non me ne rendo conto, sarà colpa di questa mangiacervelli romana qua davanti che ancora non ha chiuso bocca. Ma ora sono positiva e penso che frase dopo frase riuscirò a cavarmela; posso imparare qualche frase e poi uscire per metterla alla prova, devo studiare dieci vocaboli al giorno (e me lo devo ricordare, soprattutto), e proseguire con l'A2. Ma tutto questo è insufficiente per il lavoro!

- adecco, manpower, mcdonald's ecc: cercare indirizzi
- cv: prepararlo in tedesco, semplice, con foto
- mettere annuncio casa con spiegazioni (anche economiche)
- biblioteche: cercare indirizzi

Da quassù non è molto diverso dall'Italia: quadrati verdi o marroni, irregolari.
Ecco il lago con al centro l'isola (Weimar?), allora siamo a.. sud-ovest di Berlino; l'aeroporto è a nord, mi pare.
Queste distese scure sono boschi? Sì, infatti non è un lago..
Sembriamo così lenti.. 900 km/h, hanno detto sul CAG-FCO, a 7000 metri da terra..
Non ci sono montagne qua attorno, è pianeggiante!
10°C a terra.
Da quassù nessuna città mi sembra Berlino, sono tutte troppo piccole.
Non so da dove arriveremo, forse arriviamo da nord.
Lì c'è un fiume.. ecco i laghi!
Tanti mulini a vento, bianchi, moderni.
È pieno di acqua, laghi, fiumi, non si capisce.
Ah, le mie orecchie!
Rosso/verde, case/alberi. Il fiume. Un fiume. Lago.
Lago o fiume? È enorme, e quanti alberi!

In ostello: mi parla in inglese, non lo capisco perché parla veloce (questo è David?), per un attimo mi sono sentita una scema! E siccome mi parla in inglese con qualcosa in italiano (ma cosa?) mi è più difficile rispondere con qualcosa in tedesco: balbetto, non dico una frase intera in nessuna lingua, anzi non so nemmeno che lingua ho usato! Mi sento una scema..
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...