giovedì 21 aprile 2011

Debolezza.

Ricomincia l'altalena di umori e di sensazioni riguardo allo studio, dalla quale non riuscirò mai a scendere, dovrebbe essermi finalmente chiaro. Dopo un mese di impegno costante e di entusiasmo per la mia insperata capacità di svegliarmi presto tutte le mattine, ad un tratto ho ceduto: dopo qualche ritardo, dopo qualche corsa e qualche bestemmia, dopo qualche viaggio sconsolato per l'impossibilità di riaddormentarmi in pullman e dopo pennichelle abusive in biblioteca, e addirittura una fuga a Monte Claro per dormire davanti ad estranei con meno vergogna, alla fine ho ceduto, complici le vacanze di pasqua, che ho pure anticipato di qualche giorno.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...