mercoledì 25 maggio 2011

Tentativi di identificazione.

Mio padre innaffia il giardino così spesso! Anche mentre piove, ed è inutile perché pure lui innaffia dall'alto, però con effetto-cascata. Eppure noto ora che il suo giardino, rispetto ai miei vasi di fiori, è più verde e rigoglioso. Saranno anche erbacce per lo più, ma non è secco.
Io ho quasi ucciso i due girasoli, già debilitati quando li comprai, devo cercare info su internet, sono piante importanti, non posso improvvisare; è addirittura possibile che si sentano sminuiti e degradati dallo stare fra i gerani!

Breve e concisa, è il mio obiettivo. Ce la farò. Vado dai miei fiori.

Ich mag Deutsch. So sehr.
Questo è il mio obiettivo (oltre a quello di riuscire ad essere breve e concisa). Penso di nuovo a qualcosa di utile (per me), di costruttivo; non più fantasticherie da annoiata. Una cosa utile per me, senza l'allegato, il portato, la conseguenza dell'impararlo "per insegnarlo".
No: il tedesco è per me. Linfa. L'insegnamento o qualsiasi lavoro al tedesco collegato, da esso dipendente, di esso merito, è miele per i benpensanti che sogliono ricondurre tutto ai loro termini (limiti), per tranquillizzarsi che il mondo non va a rovescio.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...