giovedì 1 settembre 2011

Giorno 2.

h 8.45: fuori casa 12,2° - dentro casa 18,2°
h 11.30: 23,0° - 20,0°

h 13.00: pranzo
h 16.00: merenda
h 19.00: cena
se non ingrasso in Germania...

Cose da uomo.
Abitare con un uomo: tavoletta sempre alzata - me la devo abbassare io.
Abitare con un uomo all'antica: l'acqua calda nel lavandino in bagno non esiste -  non serve.
Abitare con un uomo vedovo di una donna che lavorava: ha la lavastoviglie!
Abitare con un uomo vedovo e all'antica: mi porta lui la valigia in camera e mi aiuta ad indossare la giacca quando usciamo.
Abitare con un uomo in pensione: fare colazione, poi fare due chiacchiere, poi finalmente leggere tutto il giornale con calma.
Abitare con un uomo in fondo un po' maschilista: il giornale di oggi l'ha letto prima lui, a me è toccato quello di ieri.
Colazione da zio.

Quotidianità.
Un uomo che cucina mentre io prendo il sole a 23 gradi.
Un uomo che, appena dico che vorrei un trapano, me lo compra.



Dagli zii.
- No voglio dire: dalle tue parti in generazione aglio non ne usate.-
Però in generale parliamo italiano.
- Io bevo solo caffè incaffeinato.-
Per l'italiano il prefisso non era +39?
- Sono sadisti!-
Partito politico o cosa?

Vita da cani.
Abitare con un cane: la sua puzza è ovunque.
Abitare con un cane peloso: i suoi peli sono ovunque.
Abitare con un cane a pelo lungo: i suoi peli coprono le distanze.
Abitare con un cane vecchio: non fa nulla che sia interessante notare e riferire.
Abitare con un cane malato: non fa proprio un cazzo tutto il giorno.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...