domenica 27 novembre 2011

Sweet Finger Food.

Io avevo pensato di chiamarli "tortini di compleanno".
Il nuovo nome è stato dato dalla Festeggiata, perché dalle forchettine son passati tutti alle mani, per poi leccarsi le dita sporche di panna.
Dopo averne assaggiato uno, io ho pensato che anche "bombe mignon" sarebbe andato bene.
Io ne ho mangiato uno, la Festeggiata quattro, poi ha detto:
- Direi che tre è il numero perfetto, il quarto è già troppo.-
E infatti, io lo dico sempre.


Ingredienti.
Metà disco di pan di Spagna
150 ml di panna da montare (zuccherata o no, a scelta)
250 gr di mascarpone
50 gr di zucchero a velo
5 melagrane
20 mandorle sgusciate e tritate
2 quadratini di cioccolato extra fondente tritato
qualche chicco di melagrana.

Procedimento.
Ho montato la panna. A parte ho mescolato il mascarpone con lo zucchero a velo. Poi ho aggiunto la panna montata e mescolato ancora bene. L'ho lasciata riposare in frigorifero mentre facevo il resto.
Ho spremuto con lo spremiagrumi le melagrane, come fossero arance. 



Ho preso il pan di Spagna rimasto da domenica scorsa. 


Ho tagliato due semi-dischi. 


Ho fatto da ognuno quattro fette e ho diviso le fette in due o in tre. Le ho bagnate col succo della melagrana. 


Ho spiaccicato la panna/mascarpone su ogni pezzetto di pan di Spagna. Non l'ho spalmata!: praticamente con il pan di Spagna pulivo il cucchiaio. Perché volevo abbondare. 


Ho tritato le mandorle e il cioccolato, e abbondato anche di questo.
Infine ho decorato con chicchi di melagrana. 



Ho versato il caffè tedesco nelle tazze del servizio buono. 


I dolcetti sono stati aggrediti con le forchette, poi con le mani, infine rinominati.


3 commenti:

  1. Siccome l'occhio è il primo a mangiare,è quasi come mi fossi fatto il cenone di Natale.Spettacolo ! :)

    RispondiElimina
  2. Stando agli assaggiatori: anche meglio della torta di compleanno!!

    RispondiElimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...