venerdì 3 febbraio 2012

Pancakes * Amerikanische Pfannkuchen.

Ein zusammenhanglos Rezept...

Questa è la ricetta più sconclusionata ch'io abbia mai fatto.


IngredientiZutaten
300 gr di farina 00*300 g Mehl**
300 ml di latte300 ml Milch
3 tuorli3 Eigelb
3 albumi montati a neve ferma                                     3 steif geschlagene Eiweiß
2 cucchiai di zucchero2 EL Zucker
2 cucchiai di burro fuso2 EL geschmolzene Butter
Zucchero a veloPuderzucker
Nutella? Cioccolata?Nutella? Schoko-Nuss-Creme? Schokolade?
Mandorle?Mandeln?

*300 g di farina 00, oppure 200 g di farina 00 e 100 g di farina integrale
**entweder 300 g Mehl oder 200 g Mehl und 100 g Vollkornmehl

Procedimento * Zubereitung

Non so perché, la ricetta parla di cucchiai, nella foto mi ritrovo due tocchetti di burro.. devo essermi distratta un attimo e le sorelle Giuliette me l’hanno fatta sotto il naso. Qualsiasi quantità di burro scegliate, fondetelo nel microonde.

Butter in der Mikrowelle oder auf dem Herd schmelzen.



Mescolate la farina e lo zucchero, poi aggiungete il burro fuso e mescolate bene.
Mehl + Zucker mischen, danach die geschmolwene Butter hinzufügen.





Aggiungete il latte e mescolate con la frusta a mano o con lo sbattitore elettrico.
Milch hinzufügen


Sbattete i tuorli e aggiungeteli all’impasto.
Eigelb hinzufügen.


Montate a neve gli albumi e aggiungeteli all’impasto, mescolate bene.
Eiweiß steif schlagen..



...und hinzufügen.



Ora arriva il bello. Per farcire i pancakes ci vorrebbe la nutella, ma ne avevamo pochissima, o lo sciroppo d’acero, ma che cos’è?, o la marmellata, ma neanche Pierino la ruba più. Perché non ci abbiamo pensato? Perché non abbiamo controllato? Perché abbiamo dato per scontato..
Non disperiamo: a bagnomaria abbiamo messo il fondo di nutella rinsecchito (a CasaMia non sarebbe successo), ma anche gli ultimi quadratini di una tavoletta di cioccolato (a me di lasciarne così pochi non sarebbe successo, o li mangio tutti in una volta o niente), e pure un cioccolatino fondente avariato, omaggio di una profumeria del centro, ci scommetto: quest’ultimo ha dato colore e sapore extra al tutto.

Entweder Nutella ..


..oder Schokolade im Wasserbad schmelzen..


Alla fine è comparsa pure una tavoletta di cioccolato bianco con riso soffiato che abbiamo aggiunto come decorazione e che è stata la più saporita delle nostre trovate.
..oder nach Möglichkeit dekorieren (z.B. mit Weißschokolade Stückchen)


Ma torniamo al composto: scaldate una padellina antiaderente o qualsiasi cosa possa andar bene (non so se esistano padelle apposite, ma è possibile), e versate un mestolo di composto eventualmente distribuendolo in modo che abbia lo stesso spessore ovunque.


Quando vi pare girate la frittell.. il pancake e cuocete dall’altro lato.

Impilate su un piatto e coprite con un coperchio di pentola, così forse i pancakes si mantengono caldi finché cuocete tutto l’impasto che avete preparato e che, ve lo dico, è tantissimo per tre ragazzine quali eravamo io e le Giuliette, ma ormai è fatta.


Ora preparate le tre porzioni: mettete un pane sul piatto, spalmateci sopra il composto nutella/cioccolato, conditelo con scagliette di mandorla fatte da voi col coltello, sempre più grandi via via che la fame aumenta.


Coprite con un altro pane e spalmate con altra roba marrone, infine coprite con un terzo pane et voilà: siete ingrassati di due chili solo a preparare i pancake. Come ultimo decoro abbiamo usato lo zucchero a velo, ma non avevamo nemmeno un colino per evitare 'sti grumi, poi 4 mandorle e una goccia di cioccolato alla nutella.

mit Puderzucker und Mandeln die Pfannkuchen dekorieren



Il tutto per tre col resto di tre pani singoli che abbiamo farcito con nutella cacaosa e ciocorì bianco.


L’ultima fase? La tisana purificante…
Wichtig 


Aggiornamento del 6 febbraio 2012: partecipo alla raccolta di Cuochina Sopraffina per il Pancakesday perché non si vince nulla (motivo 1), perché si concluderà con un post con tutte le ricette di pancake pervenute, così potrò provarle e sperare che mi facciano cambiare idea sui pancakes, visto che non mi piacciono granché (motivo 2), perché il banner mi piace tantissimo per vantarmi di essere cuochina pure io (motivo 3).
Scade il 20 febbraio.



Aggiornamento del 7 marzo 2012: salsa di mele e cannella e mini-pancake a forma di stella.
Per le altre ricette dello Spirito visitate la Cucina.

10 commenti:

  1. Ahahah la tisana purificante ci sta tutta!!! Però calorie a parte devono essere spettacolari...Ottima idea, brava Elle, e bentornata!

    RispondiElimina
  2. Grazie Pocahontas, sì, una bella tazza di tisana non poteva mancare!! Ho visto le nuove ricette che hai postato, con la lettura però sono ferma al Danubio alla nutella che a questo punto devo assolutamente provare quindi tornerò presto ;)

    RispondiElimina
  3. bellissima ricetta lo so ingrassero' meno male che dopo c'e' la tisana ciao da albaincucina

    RispondiElimina
  4. Sì Alba, direi che la tisana fa parte integrante della ricetta :)

    RispondiElimina
  5. La tisana purificante è fantastica e ci sta tutta! Io non amo molto i pancakes a dir la verità, sarà che li ho assaggiati in america quest'estate e non mi sono piaciuti molto.. Sei stata bravissima comunque!

    RispondiElimina
  6. Mah, secondo me son pesanti, ci sento sempre troppo la farina, ma la nutella e sopratutto il ciocorì! gli hanno dato quel nonsoché di improvvisazione golosa che gli americani non hanno :)
    Per la merenda io preferisco il pane.

    RispondiElimina
  7. Ciao,
    se ti vai con questa ricetta puoi partecipare alla mia raccolta!
    Ti lascio il link, sperando di non essermi intromessa troppo! :D

    http://www.lacuochinasopraffina.com/opinioni/pancake-day-2012-21-febbraio-la-raccolta-che-ci-fa-bene/5626

    Grazie mille!
    Veru

    RispondiElimina
  8. Veru che bello, io in una raccolta ufficiale! Non avevo letto tutto il link quindi son venuta a vedere perché non capivo come mai mi avessi invitato dopo una ricetta così sconclusionata, ma ora ho capito.
    Partecipo volentieri, ora metto il banner, poi figurati se non ci dedicherò un post al mio successo in cucina (perché io lo presenterò così..)
    :)

    RispondiElimina
  9. con la cioccolata fusa mmmmhhhhh gnam

    RispondiElimina
  10. Ciao CioccoMamma, da quando ho scoperto la cioccolata sciolta a bagnomaria (nemmeno tre settimane fa) io so che la metterò ovunque perché è troppo buona!!
    :)
    ps. il tuo nome mi ispira tanto...

    RispondiElimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...