sabato 31 marzo 2012

Premio Lettore Curioso.


Erika mi adora, è l’unica spiegazione al secondo premio che mi consegna. E va bene il primo non era un vero e proprio premio, ma che pignoli e dai! Per tutti quelli che hanno voglia e tempo di leggere, rendo noto che all’epoca scrissi un post molto lungo, e vi giuro che più lungo non potevo (post 1). Questo riconoscimento in particolare (il versatile), poi, l’ho ricevuto altre tre volte, e per tutti quelli che hanno voglia e tempo di leggere, rendo noto che all’epoca scrissi un post altrettanto lungo in cui però non mi lamento (post 2).
La verità è che io lo prendo per quello che è ovvero, adattando grammaticalmente al nuovo soggetto quanto detto da Erika, “un passaparola (da copione) ad altri blogger che piacciono molto e che si segue volentieri”. Niente di grave, l’ho detto, se non fosse che le catene non mi piacciono, lo ripeto, però apprezzo i riconoscimenti, perché significa che oltre a far terapia io stessa (vedete post 1), faccio anche compagnia, piaccio insomma (vedete post 2), e questo è piacevole perché mi fa sentire anche un poco utile. Questi giochini non mi piacciono, l’ho detto, soprattutto le loro regole assurde, lo ripeto, però non metterei mai il banner come fanno molti per vietare a chi mi legge di premiarmi con la scusa che non ho tempo: le regole non devono essere rispettate per forza, non veniamo banditi da blogger se non accettiamo il premio nel rispetto delle regole, perché allora anche io posso fare una foto, darle un nome (che sarebbe il primo gioco a catena in italiano della storia dei blog), abbinarci tre regole (non di più, ci mancherebbe), e tutti dovrebbero rispettarle pena un milione di buuuu! vergooogna! No? Chi li ha inventati ‘sti giochi? E allora, siccome quando ho aperto l’account blogger non ho spuntato l’opzione “ho letto e accettato le condizioni che mi impongono di accettare i premi e non interrompere le catene” io non mi sento obbligata a girare ad altri questo “premio” (sulla definizione di “premio” e sul concetto di “preferito” vedete post 2), allo stesso tempo non vedo perché dovrei rifiutarlo se qualcuno me lo porge, né perché dovrei essere scortese con chi vuole dimostrarmi di apprezzare il mio blog (e se in precedenza ho dato quest’impressione sia a Erika che a Cristina, mi scuso pubblicamente non era mia intenzione) aggiungendo al mio blog la dicitura “premi, no grazie” con sotto la motivazione “non ho davvero tempo per seguirli”. Ma chi te l’ha chiesto? Non devi mica!
Non la farò lunga (vedete post 1) ma ancora una volta non mi lamento (vedete post 2) se non della credulità o codardia di certe persone. Torniamo a noi e al premio che ho ricevuto che, come sempre, prevede di parlare di sé ed io, come sempre, rispondo che mi pare di farlo già abbastanza (vedete post 1 e post 2 e tutto il mio blog), inoltre, come sempre, richiede di girarlo ad altri, cosa che io non farò perché, come sempre, i miei preferiti sono già evidenziati in vario modo sul mio blog, e se voi non l’avete notato, vuol dire che più che esserci che ci fate? Non ultimo (dei modi) è la tanto semplice lista di blog che seguo (alla voce “leggo” momentaneamente a sinistra della presente), che non sono messi a caso, ma sono lì perché mi piacciono - e va bene non ci sono ancora tutti, perché alcuni sono in prova e per ora sono solo nel mio reader. In ogni caso è così, credetemi.
A proposito di prova, tempo fa una nuova Lettrice mi ha detto una cosa che condivido in pieno: finché non sono sicura di voler tornare con regolarità, non mi iscrivo, per ora però mi piaci. Io sono d’accordo perché ogni volta che mi sono iscritta subito ad un blog me ne sono pentita, e poi mi sono chiesta perché dovrei iscrivermi subito ad un blog se nemmeno nella realtà faccio amicizia subito con le persone? E dietro i blog ci sono persone, mica caramelle con o senza zucchero. E condivido perché anche a me piace esser sicura di voler seguire regolarmente un blog. Ce ne sono alcuni ai quali non sono iscritta, ma ogni tanto ci butto un occhio, ma quando mi iscrivo faccio la fedele e non sgarro se non per cause di forza maggiore. Non con tutti i Lettori il rapporto è reciproco, mi seguono Lettori dei quali non leggo il blog, e sono iscritta a blog che non mi seguono, questione di gusti, niente di grave. A volte giro per blog saltando da un link all’altro senza più sapere in quale ordine, e finisco per lasciare qualche commento di qua e di là: grazie ai miei commenti “strani” ho conquistato alcuni Lettori, grazie ad altri commenti ho conquistato solo iscritti: vengono, si iscrivono e spariscono. Se sia un modo per ringraziarmi del commento non lo so, e sopporto solo perché non ho la certezza che non siano Lettori anche loro, ma di quelli silenziosi che non lasciano commenti. Ho anche avvertito gli sconosciuti che passare di qui e iscriversi senza leggere, non mi conquisterà automaticamente al loro blog, ma chissà se qualcuno l'ha letto.
Non mi lamento, l’ho detto, e non voglio farla lunga, ma l’argomento di oggi è dire sette di cose di me. Scordatevelo. Inverto il gioco: ditemi voi qualcosa di me, qualcosa che vi ha incuriosito, il motivo per cui siete restati, cosa vi lascia perplessi, una domanda che vorreste farmi, ecco: qualcosa di me che vorreste sapere e col cavolo che sono disposta a rispondere a tutto però chiedere non costa nulla, anche quelli appena arrivati o di passaggio possono partecipare, l’importante è che non si prendano troppe libertà che quelle sono riservate ai fedelissimi (soprattutto a quelli che sono rimasti vicino a me anche dopo il tedio dicembrino della compilation di natale), o se vi siete persi a CasaMia e volete trovare facilmente il link giusto a un mio post che vi cambierà la vita, o se volete dirmene quattro fuori dai denti (approfittatene adesso perché di solito sforno un decalogo, contro gli inopportuni). Se blogger si blocca avrete più giorni di tempo a disposizione: sono vietate domande fiume via mail, vi spacco il culo se ci provate.

Premio Lettore Curioso



Ps. Se vi piacciono questi giochi, ecco le regole del mio:
1) scegli una foto rappresentativa di quello che vuoi, e scrivici sopra che è un premio
2) scrivi un post in cui dici quello che pensi su un argomento qualsiasi
3) invita i tuoi Lettori a partecipare attivamente al post nel modo che preferisci, in fondo il blog è tuo e te lo gestisci tu.

Nb. Come vedete fra le mie regole è prevista:
1) la fantasia,
2) la sincerità,
3) la partecipazione,
ma non le catene, altrimenti non sarebbe un premio inventato da me, lo Spirito senza Legami.

17 commenti:

  1. il gioco forse lo faro'...ma lunedì quando sono in ufficio, e come tutti i lavoratori che si sono rotti il cazzo di essere solo sfruttati, di pagare ogni tassa possibile ed inimmaginabile, perché sono tracciata fino alle mutande che compro, e che pero' non suscitiamo ' simpatia' perché lavoratori a tempo indeterminato, che pero' qualcuno, vedi mas media, dimentica di dire che se non fosse per noi, col cavolo, che i pagherebbero pensioni, casse integrazioni etc...compresi i benefit ai nostri governanti...chiusa polemica OT dopo lettura dei giornali del giorno...detto questo devo dire sette cose di te? ma scusa tu non eri quella del numero 3? vabbe' vediamo che esce che devo andare al mercato...allora :
    1- ironia caustica
    2- sensibile ed empatica...ma quello e' che sei sovrannaturale :)
    3- creativa ed entusiasta di esserlo
    5- io tedesco...da signorina Rottermaier...pero' poi diventi anche dolce ;)
    6 - prolissa...ma quanto scrivi??
    7- coerente...e dimmi se non e' una grande qualità ?
    poi ci sarebbe che sei puntigliosa, permalosa, scassapalle...no, no scherzo...cmq tvb ^_*

    RispondiElimina
  2. piu che una faccina all' occhiolino sembra un pugno ben centrato...dunque qualunque disapprovazione al mio commento hai già colpito :))
    cia'

    RispondiElimina
  3. ahahah S. allora io ti rispondo lunedì da casa.
    Però visto il dubbio preciso per tutti: non dovete dire 7 cose, come dici tu il mio numero è il 3, ma se non ho scritto 3 è perché ne basta 1.
    Però tu sei sopravvissuta alla prima compilation di natale con me, quindi puoi dirne quante ne vuoi.
    A lunedì ;)

    RispondiElimina
  4. Oggi - stranamente - sono riuscita a leggere il tuo post tutto in una volta ( di solito lo bevo a sorsi, un po' a risveglio , un po' in pausa, un po' mentre attendo l'uscita della bimba dall'asilo e alla find quando dormono tutti , verso mezzanotte. Ecco perché spesso non ci capisco 'Na mazza e mi tocca poi confessato nel commento)
    Forse fare la premessa che non sarà così lungo come quelli precedente rileva . Almeno psicologicamente ;)
    Allora, le mie domande sono (ancora)
    1. Quanto pesi ;-)
    2. Su 24 ore quanti minuti passi a NON SCRIVERE
    3. Cosa dicono gli altri spiriti dalla casa della tua passione x la scrittura
    4. Quale regalo pensi di fare al prox comple della donna manager.


    Ps sei troppo forte ! Se ci fosse il premio Diversamente-blogger io premierei te. Sei la n. 1 e leggerti e' come bersi in un flusso di (in)coscienza mischiato con del buon spritz;)

    Pps io sono tra quelle che sono approdate qui dalla "particolarita" dei tuoi commenti! :D

    RispondiElimina
  5. Scrivo così causa i phone! Sono ancora a letto e non ho voglia di accendere pc almeno di sabato !!!

    RispondiElimina
  6. Ma sai che in passati mi era venuta una mezza idea di inventarmi il simpatico premio "Cazzaro-blog", da appiccicare all'amico che scrive sul proprio blog delle minchiate notevoli. E il prmio l'avremmo potuto vincere in tanti (in primis il sottoscritto), ma mi dispiace solo che non avrei potuto premiarti perchè tu sei sempre molto pratica e pragmatica.
    La mia domande è una sola : ma è veramente così ? Cioè, anche tu sei una di quelle persone a cui tutti si appoggiano, a cui si chiedono consigli perchè la si ritiene una persona saggia, su cui si può fare affidamento perchè sempre e comunque corre in aiuto di chi lo richiede ?
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Buongiorno cara Elle..non ti smentisci mai ! Nel week end ti alzi presto, e l'ho notato dall'ora in cui hai pubblicato questo post. Io sono felice di averti incontrata ! Ti avevo notata nel blog di Blackswan..i tuoi commenti mi avevano sempre incuriosita..ora passo alle mie domande. Prima, però, ti dico due cose : ogni volta che vedo la tua foto, mi viene in mente Irene Grandi..e ti imagino come lei, piccolina e minuta.
    Quando commento i tuoi post, mi piace farlo in un momento in cui ho a disposizione tempo vero da dedicarti.
    1 - Quanto più giovane sei di me ??
    2 - Hai mai pensto di scrivere un libro ?
    3- Qual'è il tuo sogno nel cassetto ?
    4 - Sei innamorata ?
    5 - Quanto tempo ci metti a scrivere i tuoi post ( mediamente).
    Un bacio e buon week end !

    RispondiElimina
  8. AhAhAh ci siamo lasciate i commenti in contemporanea !!! Che telepatia !!

    RispondiElimina
  9. scusami elle se non faro' i tuoi giochi ma ad una domanda posso risponderti ti seguo perche' mi piace la tua sincerita' e poi credo di avertelo detto mi piace come scrivi e continuo a chiederti hai mai provato a scrivere un libro? io sono un insegnante e mi piace tanto la tua dialettica un abbraccio e buona domenica ciao

    RispondiElimina
  10. Cari Lettori, grazie a tutti per la partecipazione.
    Ricordo a chi non è ancora intervenuto che c'è tempo ancora fino a lunedì, se non addirittura a martedì, per partecipare. Senza impegno, naturalmente, è solo una scusa per chiacchierare.. e darmi spunto per scrivere, una volta tanto, qualcosa che vorreste davvero leggere ;)
    Una volta raccolte tutte le adesioni scriverò il post con le risposte ai vostri commenti e distribuirò i premi :)
    Prometto che se il post minaccia d'esser lungo, lo dividerò in puntate!
    Buona serata a tutti quelli già passati e anche a quelli che passeranno dopo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elle ! Buona serata anche a te !

      Elimina
  11. Per fortuna mi lasci un po' di tempo....domani penso a cosa chiederti (il perchè ti seguo ce l'ho già bene in mente) tra una passeggiata con i bimbi e una cena da amici!

    RispondiElimina
  12. Fantastica Elle! Sei una gran donna, non puoi negarlo!

    RispondiElimina
  13. Cristina c'è tempo ;) Buona domenica!

    Ah Erika se continui così inizierò a crederti ;) partecipa anche tu se vuoi chiedere qualcosa allo Spirito: apparirà in seduta (spiritica) speciale fra lunedì e martedì (se riesce a scrivere il post in tempo) :)

    RispondiElimina
  14. Brava, spezziamo le catene...
    p.s. avevo letto: Premio Lettone Curioso ;) ... sarà la primavera.

    RispondiElimina
  15. Adesso che ci faccio caso, il premio "Lettore curioso" mi sa tanto da delfino. :)))
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  16. perdono...non ho avuto tregua
    ma giuro che lo faccio :)

    RispondiElimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...