domenica 22 aprile 2012

Dessert dello Spirito.

Questo dessert è degno dei miei migliori intrugli alimentari. Avevo infatti da smaltire la panna fresca comprata per le macine e i funghetti fatti mesi or sono. Allora mi son messa d’impegno per immaginare qualcosa da farsi rigorosamente con panna montata e con biscottini al burro tritati.
E mi è venuta in mente la mia torta fresca e cremosa, nella quale avevo aggiunto wafer alla nocciola. Quella torta era farcita con una crema al mascarpone, in sua assenza potevo fare senza, questo mi son detta. L’idea comprendeva una composizione a strati, visto che non avevo abbastanza frutta per una macedonia con panna e che la panna montata non piace tanto a CasaMia.
A CasaMia si mangiano:
- mele, come fossero medicine che salvano la vita
- kiwi per andare di corpo (dicono le vecchie stitiche di casa)
- banane che contengono potassio e fanno bene alla circolazione (o a qualcosa del genere che c’è nelle gambe)
- arance, più che altro perché ce le regalano a casse.

Allora, veniamo alla crema che mi sono inventata per farcire i biscotti imbevuti che avevo intenzione di mettere fra uno strato di frutta e l’altro.


Ingredienti.
220 ml circa di panna fresca da montare
50 g. di zucchero a velo
2 + 1 cucchiai di cocco grattugiato
3 arance piccole spremute
100 g (ma anche un po’ meno) di biscotti al burro tritati (i miei funghetti erano rimasti alla cannella e alle nocciole) e così me ne son liberata
2 kiwi
½ banana
biscotti lunghi q.b. (savoiardi o quel che vi pare)
1 foglio di gelatina
½ cucchiaio di zucchero semolato

Procedimento.
Montate la panna e tritate i biscotti. Aggiungete alla panna i suddetti biscotti, lo zucchero a velo, e il cocco grattugiato. Mescolate ben bene.



Inzuppate i biscotti nel succo delle arance e fate uno strato in una ciotola carina. Ricoprite con la crema biscottosa.



Fate uno strato di kiwi e spolverizzate con cocco grattugiato.



Fate un altro strato di biscotti inzuppati e uno di crema biscottosa, infine uno di kiwi e banana.
Io ho preparato il foglio di gelatina col succo d’arancia che mi era avanzato e mezzo cucchiaio di zucchero (seguite comunque le istruzioni sulla confezione di gelatina), e l'ho messa sul dolce.
In frigo per due ore e poi: pancia mia fatti capanna!



(nonostante l'abbia nascosto, la famiglia si è accorta che ho messo il cocco - io ho fatto finta di non sapere che piace solo a me)

7 commenti:

  1. Bravissima Elle !!!! Ne metti da parte un pezzettino per la tua "maestra" di cucina ??
    Buona domenica...

    RispondiElimina
  2. Capperi che bontà...me la segno per quando sospendo la dieta: per ora devo resistere!

    RispondiElimina
  3. Anch'io voglio arance regalate a casse !! Le adoro ! E anche questo dolcetto ha una faccia invitantissima ! Buona domenica, Elle :)

    RispondiElimina
  4. Grazie Mary ma.. ehm.. sì, buona domenica!

    Sì Sandra, una bontà.. dietetica.. o no? Ok resisti!

    Blackswan non solo la faccia, anche il sapore, giuro. Buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Voglio fare anche io un dolce con il cocco !!! Uffa !!

    RispondiElimina
  6. Mmmm che bontà!! Dì la verità, ti dovevi sfogare visto che per le macine ti sei rigorosamente attenuta alla ricetta :P Ottima questa cremina biscottosa, bravissima Elle!

    RispondiElimina
  7. Mary fallo! è un ordine!

    Chiaretta, hai ragione, mi rodeva così tanto, che desideravo l'estremo opposto: inventare tutto!! La cremina è buona perché c'è il cocco, ma ci sono anche la cannella e la vaniglia dei biscottini al burro!!

    RispondiElimina

Ciao, benvenuti nella Casa dello Spirito. Scrivete pure qua sopra/sotto il vostro commento o le vostre domande: le pubblicherò io più tardi. Se vi iscrivete ai commenti, vi avverto addirittura via mail.
Non preoccupatevi se non avete un account google: basta inserire l'url del vostro sito, o profilo fb, ig, pulcino, o quello che avete e il vostro nome. Anzi, voglio venirvi incontro: potete addirittura mettere solo il nome, se non avete un indirizzo o non vi va di esporvi così tanto. Comunque non preoccupatevi: sono uno spirito buono.
Buona permanenza nella Casa nella Palude
Elle, il vostro spirito di fiducia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...