domenica 13 maggio 2012

Segnalibri con ricamo su carta.

AVVISO: post generato automaticamente, voglio dire, pubblicazione programmata prima di partire, buon viaggio Elle cara, ci risentiamo al tuo rientro.

Seguo e ho seguito diversi progetti di ricamo su carta, sia ispirandomi ai lavori di Cristina e di Caterina (come la prima volta), sia portando a termine la richiesta di Chiara, sia come partecipante al SAL organizzato da Loredana del blog Patchwork's Room.
Secondo la spiegazione della stessa Loredana, un SAL (Stich A Long) consiste nel lavorare in più persone ad uno stesso progetto, andando avanti tappa dopo tappa e mostrando alle altre i risultati alla fine di ogni tappa. Il SAL a cui ho aderito è ancora una volta un segnalibro con ricamo su carta, ma naturalmente io ho applicato la tecnica anche ad altri lavori.

Questo post fotografico pertanto sarà misto.
Per spolverarvi la memoria ecco di nuovo le foto del primo segnalibro che avevo realizzato scopiazzando il ricamo di Cristina dalle sue foto e inserendo decori secondo le tecniche scrap scopiazzate da Caterina:


Il secondo segnalibro con margherita ricamata e ritagli di carta è questo (cliccate sulla foto per ingrandirla):


Per i premi che Chiara mi ha chiesto di realizzare ho disegnato le solite margherite scopiazzando il metodo dei ricami di Loredana (mentre per gli altri due segnalibri mi ero inventata il metodo, scomodissimo, di ricamare direttamente sul cartoncino senza un disegno guida), per questo motivo le margherite ora sono visibilmente più regolari, ho ricamato anche una farfallina e ho usato ritagli di carta verde per colorare le foglie.


Ho ritagliato le lettere da varie riviste e da cataloghi d’abbigliamento, tranne la D di Loredana e la T di Roberta perché non ne trovavo e allora le ho disegnate su una maglietta del catalogo e poi ritagliate.


Sul retro, per coprire il ricamo, ho messo dei ritagli seguendo il tema “lettura” che mi aveva richiesto Chiara, e per non rinunciare al bottone ne ho messo uno piccolo sul davanti, in alto in modo che fuoriesca dal libro chiuso e non lo rovini.


Ma una volta iniziato il segnalibro per Chiara, non ho saputo resistere e ho messo il bottone al centro del segnalibro, perché mi piaceva tanto in quella posizione.


Chiara non mi ha chiesto nessun segnalibro per sé, ma ho deciso di farne uno anche per lei, come premio da parte di una lettrice affezionata, perché il suo blog è tra i miei preferiti di sempre, e lei si merita un premio speciale, reale.


Naturalmente anche la favola con cui ho vinto il suo concorso (ancora non so quale sarà il premio per me!) era un omaggio al suo bel blog e a lei, ma un segnalibro si può toccare con mano.


Il cuore e la farfalla che ho ricamato fanno parte delle figure proposte da Patchwork's Room, e qui di seguito vi mostro i segnalibri ricamati grazie al suddetto SAL.


(Il segnalibro blu l'avevo caricato sul computer con lo scanner, perché la macchina fotografica aveva le batterie scariche, e si nota nelle foto sfuocate)



Rispetto ai segnalibri proposti da Loredana, ho usato cartoncini semplici, dal mio album con fogli colorati, e anche i fili da ricamo che avevo già, perché per me vale sempre la regola del riciclare quello che ho in casa.


Ho cercato di fare degli abbinamenti decenti tra colore del cartoncino e colore dei fili, ad esempio nel caso dei fiori il cartoncino rappresenta l’erba, nel caso delle farfalle il cartoncino rappresenta l’unico colore che avrebbe risaltato rispetto ai colori delle farfalle (le volevo esotiche), il blu dei cuori era l’unico che secondo me avrebbe reso giustizia al rosso. Un ragionamento del cavolo? E va bene, sì.

5 commenti:

  1. Ehiiii buon viaggio cara Elle ^_^
    Sono splendidi i tuoi segnalibri e quello per me è stato una sorpresa graditissima e inaspettata! Grazie ancora, per la favola, il segnalibro, grazie perché mi sostieni ♥

    RispondiElimina
  2. wow!!! sempre più brava con questi segnalibri !! propongo la pubblicazione del tuo libro unitamente ai segnalibri, sarebbe davvero un successo :-)
    un abbraccio Elle e scusami per la latitanza

    RispondiElimina
  3. Buon viaggio e buon divertimento :))
    I tuoi segnalibri sono davvero belli :)

    RispondiElimina
  4. Bellissimi. Ne voglio uno anche io.Molto rock,ovviamente :)) Ciao,Ellina :)

    RispondiElimina
  5. Chiara grazie a te. Sono contenta che i segnalibri (e la favola) ti siano piaciuti!!

    Vaty kein Problem. L'idea del libro abbinato al segnalibro mi piace!

    Grazie Mary.

    Black, ho preso nota del desiderio, quindi niente margheritine? Peccato, quelle mi vengono ad occhi chiusi ormai!

    RispondiElimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...