giovedì 29 novembre 2012

Dillo a me.


- Cosa succede in Italia quando una persona muore? –
Pace all’anima sua?
- In che senso? –
- Voglio dire: c’è il funerale? –
- Sì. –
- E serve l’invito per andarci? –
- No, perché, in Polonia sì? –
- No, ma ho un amico olandese che ha un cugino americano e suo padre è morto.. –
- Sarebbe suo zio? –
- Sì, e non andrà al funerale in America perché non è stato invitato. –
Io non andrei perché costa troppo e come minimo mi fanno storie all’ingresso negli States.
- Mm.. ma lui è sicuro che serva l’invito.. –
- Sembra di sì. –
- ..o è una sua idea? Voglio dire: è un’usanza americana o olandese? –
- Non lo so. –
- Bah. –
- Già. A me sembra così inumano preparare gli inviti al funerale quando ti muore qualcuno. Io mi chiuderei in bagno a vomitare, e basta. –

Questi i discorsi a colazione.

- Per fortuna ci sei tu a casa con me, così mi posso sfogare. –
- Mm.. –

No, ma sto migliorando come orso da compagnia.

18 commenti:

  1. La mia orsetta testona ( e non solo perchè sardo-tedesca!)
    Però ti sei scelta una bella compagna di chiacchierate!!!!!
    Domani potresta parlare delle pratiche di uccisione tradizionali degli animali da cortile nelle campagne italiane......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cri, tu forse scherzi, ma se venisse fuori anche solo un terzo di notizia come questa riferita alle campagne tedesche sul confine con la Polonia, sarebbe esattamente un argomento da prima colazione, temo!

      Elimina
  2. Eh...come dire, il buongiorno si vede dal mattino no ??
    p.s. mi piace l'immagine dell'orso da compagnia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Orso da compagnia non è veramente cattivo, ma borbotta fra sé e sé domande come "perché proprio a me??" la mattina a colazione..

      Elimina
    2. Sono domande lecite..nel senso che quella domanda è azzeccatissima :)

      Elimina
  3. Sei in nettissimo miglioramento! Cmq anche io al mattino parlo a monosillabi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che progressi? Dai che anche tu arriverai un giorno a dire una parola intera! Ciao Isabel :)

      Elimina
  4. Ahahahahh oddio scusa se rido, ma insomma... che argomenti trattate a colazione?? Mamma mia ahahahhah
    Brava Elle, non ti chiameremo più Spiritello, ma Orso da Compagnia! ;-)

    Bacioni e buon weekend :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ridi, ridi pure. Purtroppo non me li sono mai segnata gli altri, ma quando ho sentito le parole "funerale" e "vomitare" (e lì mi aspettavo "piangere" perciò son rimasta un po' perplessa) mi sono resa conto di quanto paziente sia diventata!!
      Buon fine settimana dallo Spirito dell'Orso da Compagnia non in via di estinzione :)

      Elimina
  5. Non male inziare la giornata parlando di funerali :) Chissà di sera :) Comunque, anche da noi, ci sono funerali in forma privata che necessitano l'invito.Nel caso, sappi, che sei invitata al mio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, volevo giusto informarmi su data e ora, ma dov'eri finito Blacki!?
      Comunque tranquillo, la sera son già morti tutti e la vita va avanti ;)

      Elimina
  6. questo mi ricorda una scena di un film americano, in cui una vecchia e ricchissima signora andava regolarmente ogni anno il giorno del suo compleanno a trovare l´omino delle pompe funebri per aggiornare la lista degli invitati al suo funerale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna sono già uno Spirito, e queste beghe burocratiche non mi spettano ;) Ciao Formica, benvenuta nella Casa dello Spirito!

      Elimina
  7. PS: spirito, ho trovato il tuo blog assolutamente per caso una decina di giorni fa e me lo sto divorando
    complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Formica, mangi.. leggi pure :)

      Elimina
  8. Iniziare la giornata con un bel funerale, farà sicuramente apparire tutto il resto come uno scherzetto.
    Dovrò farlo anch'io; ma del resto, ho ancora tante cosa da imparare. Per fortuna son così giovane. :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà mi ha messo un po' in crisi esistenziale, io pensavo di farmi divorare da un lupo nel bosco (da un orso no, sarebbe cannibalismo a questo punto) di nascosto senza dirlo a nessuno..
      Lascia stare, pensione e morte sono ancora lontane per te, che hai la giovinezza nel cuore! (minchia che poetica) :)

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...