mercoledì 26 marzo 2014

Calendario da tavolo 2014/2.

L'idea creativa alla base del calendario da tavolo si può applicare a qualsiasi vecchio calendario, anche uno creato da noi nemmeno un anno fa, anche uno grande da appendere.
Oppure si può prendere il calendario grande da appendere e ritagliare tutte le figure per farne dei quadri.


Il progetto viene bene se le figure del calendario sono già dei quadri, in questo caso del pittore Max Liebermann.
Max Liebermann era berlinese, perciò molte sue opere sono conservate a Berlino, alcune nell'Alte Nationalgalerie, altre nella sua villa sul lago Wannsee, altre ancora a CasaMia.
Il bello dei calendari grandi da appendere è che sul retro c'è un riassunto di tutti i dodici mesi in una sola pagina, che si possono ritagliare e usare per un nuovo calendario da tavolo.
O per un mini calendario da appendere.

Come tutti i calendari, anche quelli che contengono riproduzioni di opere d'arte andrebbero ultimati entro il 1 gennaio dell'anno di riferimento.




Occorrente.
Dodici mini quadri di Max Liebermann o del vostro pittore preferito. In alternativa vanno bene anche foto, disegni o ritagli di giornale.
Docici cartoncini colorati.
Matite colorate o pennarelli.
Colla.
Un pezzo di panno lenci un po' più grande dei cartoncini.
Ago e filo.
Bottoncino.

Procedimento.
Incollate le foto sui cartoncini e sotto le foto disegnate la griglia del mese; scrivete i giorni dal primo sino all'ultimo per ogni mese; scrivete anche il nome del mese.
Poggiate un cartoncino sul panno lenci per prendergli le misure: il panno deve essere di qualche centimetro più grande del cartoncino, così da poter creare il bordino: deve venir fuori una custodia che lasci scoperta la parte davanti.

Ritagliate una strisciolina di panno e ricamateci le iniziali dei giorni della settimana: chiuderà la custodia all'altezza del confine tra foto e mese in corso, così:




Cucite un'estremità della striscia dei giorni alla custodia, all'altra estremità tagliate un occhiello per il bottone. Cucite il bottone alla custodia, nel punto in cui questa si incontra con la striscia dei giorni.
Con un nastrino o un'altra striscia di panno, create un'asola per appendere il calendario.




Decorate a piacere, o lasciate così com'è il vostro nuovo calendario.


Appendetelo entro la fine del mese.


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, benvenuti nella Casa dello Spirito. Scrivete pure qua sopra/sotto il vostro commento o le vostre domande: le pubblicherò io più tardi. Se vi iscrivete ai commenti, vi avverto addirittura via mail.
Non preoccupatevi se non avete un account google: basta inserire l'url del vostro sito, o profilo fb, ig, pulcino, o quello che avete e il vostro nome. Anzi, voglio venirvi incontro: potete addirittura mettere solo il nome, se non avete un indirizzo o non vi va di esporvi così tanto. Comunque non preoccupatevi: sono uno spirito buono.
Buona permanenza nella Casa nella Palude
Elle, il vostro spirito di fiducia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...