lunedì 22 dicembre 2014

Centrotavola natalizio.

Quest'anno, a dicembre, ho quasi dato fondo alle risorse enciclopediche del mio blog. Ho pubblicato creazioni, una ricetta, due scritti, nessuna recensione. “Quasi” ho detto, e infatti è più che altro una sensazione, dovuta al fatto che a dicembre, dopo tanti mesi, sono stata di nuovo quasi regolare nel pubblicare. Se cerco di avere una panoramica attraverso le etichette che do ai post, non ci capisco nulla, e se guardo i post scritti a dicembre, non sono poi così vari: parlo quasi esclusivamente di fiori di stoffa, e ho iniziato addirittura a novembre a nominarli.
E siccome non ho nessun consiglio per il cenone di natale, l'ultimo post prima di questa festività tanto amata e tanto odiata, avrà come protagonisti di nuovo 'sti benedetti fiori di stoffa.
Stavolta facciamo un banale centrotavola. Nel senso che non ha nulla di speciale, se non che potrebbe essere la prima volta nella vostra vita che a tavola avete qualcosa che non sia da mangiare o da bere, ma solo per bellezza. E che per di più è qualcosa che avete creato con le vostre mani: dipende dai vostri trascorsi.

Materiale.
Panno lenci del colore che preferite (facciamo verde)
Fiori di stoffa fatti da voi (>seguite queste istruzioni per farli)
Una striscia o un quadrato di stoffa di colore in tinta col panno (dai, rossa)
Nastro di raso (magari rubato a un regalo di quelli che vi sono già arrivati)
Matita, forbici, metro o righello per le misure e i disegni
Ago e filo (e spilli)

Centrotavola natalizio di stoffa semplice


Procedimento.
Pensate a come vorreste il vostro centrotavola natalizio, a cosa ci volete mettere dentro a parte i fiori che lo decoreranno, e tracciate le linee corrispondenti.
Io ad esempio ne volevo uno un po' grandicello, quindi ho preso la misura con un piatto capovolto. Poi ci ho ripensato e ne volevo anche uno piccolino, allora ho preso la misura con quattro candeline, che ho usato anche per smussare un po' gli angoli. Ritagliate il panno con le misure da voi scelte.

Centrotavola natalizio di stoffa semplice

Centrotavola natalizio di stoffa semplice

Centrotavola natalizio di stoffa semplice

Con la striscia di stoffa arrotolata, create un bordino lungo il perimetro del panno lenci. Fissatelo con gli spilli e poi cucitelo qua e là, in modo che resti fermo.
Io l'ho avvolto con il nastro rosso, anche se nella foto si nota poco, così da renderlo più brillantinoso.
Centrotavola natalizio di stoffa semplice

Alla fine del nastro ho fatto un fiocco.

Centrotavola natalizio di stoffa semplice

Poi iniziate ad attaccare i fiori, cucendoli alla stoffa rossa, un po' rivolti verso l'interno.

Centrotavola natalizio di stoffa semplice

Se ci mettete tanti fiori di stoffa e una candelina viene così:

Centrotavola natalizio di stoffa semplice

Se invece di fare il bordo di stoffa rossa sul panno verde, cucite il panno verde su un quadrato di stoffa di qualche centimetro più grande, rossa, e poi ai quattro angoli cucite quattro fiori, e poi al centro ci mettete una candelina, viene così:

Centrotavola natalizio di stoffa semplice

7 commenti:

  1. Come sempre bravissima nel creare magicamente cose dal nulla, ma non mi sono distratto a gurdare tutti i trucchi, e ho notato sullo sfondo la bottiglia dello jager ;)*
    Prosit!
    p.s.
    Infatti, mi pareva di averli visti ancora quei fiori ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prosit!
      Grazie Alli, cerco di arrangiarmi con quello che ho, e a volte ho le cose giuste ;)
      ps. un riciclo semplice semplice...

      Elimina
  2. Come sei brava!!! Complimenti per questa creazione semplice ma bellissima. E auguri di buon Natale!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Tanti auguri di nuone feste anche a te! A presto.

      Elimina
  3. Ciao Elle, passo per farti i migliori auguri di Buon Natale. Un abbraccio.

    PS: niente compilation quest'anno o me la son persa io? :)

    Ancora auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, niente compilation quest'anno, tranquillo, non ti sei perso nulla (e ti direi così anche se l'avessi fatta) :D
      Buone feste fantastiche anche a te!

      Elimina
  4. essere regolari nel pubblicare è sempre così difficile! Noi per un pelo abbiamo postato la classifica di fine anno:)

    Buone feste!

    RispondiElimina

Ciao, benvenuti nella Casa dello Spirito. Scrivete pure qua sopra/sotto il vostro commento o le vostre domande: le pubblicherò io più tardi. Se vi iscrivete ai commenti, vi avverto addirittura via mail.
Non preoccupatevi se non avete un account google: basta inserire l'url del vostro sito, o profilo fb, ig, pulcino, o quello che avete e il vostro nome. Anzi, voglio venirvi incontro: potete addirittura mettere solo il nome, se non avete un indirizzo o non vi va di esporvi così tanto. Comunque non preoccupatevi: sono uno spirito buono.
Buona permanenza nella Casa nella Palude
Elle, il vostro spirito di fiducia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...