domenica 1 febbraio 2015

Il segreto del suo volto di Christian Petzold.

Anche questo film l'avevo messo tra i "film bellissimi" del mio 2014 e anche questo film ora esce in Italia: sarà nelle sale dal 19 febbraio con l'infelice titolo Il segreto del suo volto. Nel volto della protagonista non c'è nessun segreto, semmai qualche qui pro quo, mentre il titolo originale, Phoenix, non solo è il nome di un locale notturno in cui il marito della protagonista suonava (ora ci fa il cameriere), ma significa "fenice", e quello che fa la protagonista è proprio cercare di risorgere dalle sue ceneri come la fenice. Quali ceneri? Quelle dei forni crematori: lei infatti è ebrea e arriva in questa storia della fenice dritta dritta da un campo di concentramento, con il viso deturpato. Ma non c'è nessun segreto, lei sa chi è, sa chi è suo marito, o almeno crede di saperlo: io per tutto il film ho pensato che il marito fosse uno stronzo e che lei questa sua caratteristica proprio non volesse vederla. E nemmeno suo marito vedeva in lei sua moglie, ma solamente una che le assomiglia molto e proprio per questo le propone un affare. Naturalmente io questo film ve lo consiglio. Fosse anche solo per non dimenticare.
Ps. Se vi siete persi il mio post lo trovate alla pagina I film del mio 2014.

6 commenti:

  1. Non dimenticherò di andare a vederlo ... se esce dalle mie parti ;)***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo regista dalle tue parti lo conoscono già, se hanno programmato La scelta di Barbara non posso ignorare Il segreto del suo volto!

      Elimina
  2. Cercherò di guardarlo anche io, ovviamente tra qualche anno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo vedrai da un microchip sul polso ;)

      Elimina

Ciao, benvenuti nella Casa dello Spirito. Scrivete pure qua sopra/sotto il vostro commento o le vostre domande: le pubblicherò io più tardi. Se vi iscrivete ai commenti, vi avverto addirittura via mail.
Non preoccupatevi se non avete un account google: basta inserire l'url del vostro sito, o profilo fb, ig, pulcino, o quello che avete e il vostro nome. Anzi, voglio venirvi incontro: potete addirittura mettere solo il nome, se non avete un indirizzo o non vi va di esporvi così tanto. Comunque non preoccupatevi: sono uno spirito buono.
Buona permanenza nella Casa nella Palude
Elle, il vostro spirito di fiducia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...