giovedì 10 novembre 2016

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda.

Capita a volte di avere dei bei quaderni con pagine dello spessore e della dimensione giusta, bel colore di pagina, quadretti grandi quanto basta e altri dettagli inutili, che però quando sono presenti sono perfetti, e invece la copertina è bruttissima e non piace e vogliamo cambiarla. Oppure ci abbiamo rovesciato sopra il caffè. Oppure il cagnolino tanto amato le ha dato un morso di gelosia. Oppure ci annoia vederla sempre uguale e a metà anno ci viene voglia di cambiarla. Oppure l'anno è finito, ma il quaderno no, e una ventata di novità non fa mai male a nessuno.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda


Materiale.
Carta colorata e cartoncino A4
colla stick e vinilica
a piacere busta trasparente da ufficio, ago e filo o macchina da cucire
quaderno a cui prendere le misure
eventualmente anche penna a cui prendere le misure
nastro adesivo trasparente

Io personalmente ho avuto a che fare sia con quaderni senza copertina che con quaderni con copertina brutta. Nel primo caso ho piegato in due un cartoncino nero e l'ho rivestito di carta colorata a tema vacanza: si trattava infatti del mio “quaderno” delle vacanze.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda
Con i fogli trasparenti ho "plastificato" anche l'esterno della copertina.

L'idea era infatti stampare le informazioni sulla Sardegna in formato A5 e creare un quadernetto senza dover per forza riscrivere tutto nel quaderno a quadretti (ammetto però che questa è stata la mia prima idea, accantonata subito). Purtroppo ho sbagliato impostazioni di stampa e il formato era quello delle dispense universitarie in fascicolo, perciò ho cucito all'interno della copertina di cartoncino, da entrambi i lati, delle mini tasche fatte con la plastica delle buste da ufficio, quelle per quaderni ad anelli: ne ho presa una vecchia e stropicciata, l'ho divisa in due, ci ho cucito un bordo di carta e l'ho cucita alla copertina. In queste tasche ho infilato i fogli A4 delle vacanze, piegati in due.

Copertina di carta e cartoncino con tasche trasparenti

Il quaderno che volevo fosse delle vacanze, in cui credevo che avrei avuto la pazienza di ricopiare le informazioni che trovavo su internet, aveva invece una semplicissima copertina verde. Come ho raccontato nel resoconto sull'agenda-diario di settembre, questo quaderno è diventato l'agenda-diario di settembre, appunto, e prima ancora di capire come e cosa scriverci avevo già pensato a come personalizzare la copertina.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

In questo caso non serve il cartoncino A4, ma solo tanti fogli colorati.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

Dopo aver scelto i ritagli colorati da usare, compresi un fiore e un gufetto che avevo disegnato tempo fa, li ho incollati su un foglio di colore neutro della stessa misura della facciata della copertina.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

Dopo ho incollato questo foglio alla copertina e ho deciso subito che sarebbe stato meglio plastificarla.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

Ho usato una busta trasparente da ufficio come si usavano ai tempi della scuola le copertine di plastica per i libri, cioè l'ho attaccata con normale nastro adesivo con una cucitura zigzag con la macchina da cucire.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

La parte avanzata l'ho portata sul retro, rivestendo così anche la spirale...

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

...e l'ho fissata con una striscia di carta colorata e un po' di colla.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

All'interno della copertina ho coperto le cuciture con un foglio bianco e un bordo di strisce marroni.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda
...e poi ho scritto il mio nome.

All'interno della copertina finale, invece, ho cucito un pezzo di carta colorata prendendo le misure con la penna all'interno, e siccome tendeva a schiacciarsi ho irrigidito il porta penna rivestendolo con un pezzo di nastro da pacchi trasparente.

Copertina di carta e cartoncino con porta penna

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

Infine ho cucito una tasca trasparente, usando la metà avanzata della busta trasparente e una striscia di carta per il bordo colorato.

Copertina di carta e cartoncino con tasche trasparenti

L'idea delle tasche trasparenti con bordino di carta mi è piaciuta così tanto che ho deciso di applicarla anche alla copertina per la mia nuova agenda-diario, nonostante fosse bella di suo e non volessi davvero coprirla con il contenuto di una tasca.

Copertina di carta e cartoncino con tasche trasparenti

Naturalmente ho attaccato anche un porta penna.

Copertina di carta e cartoncino con tasche trasparenti
Nel dorso ho fatto un buco con la bucafogli per infilare un nastrino segnalibro, che ho fermato con un grosso nodo.

Ho usato ancora una volta un cartoncino nero formato A4. In realtà questi cartoncini sono leggermente più grandi, così ho potuto piegarli lasciando un dorso di due centimetri, per contenere lo spessore del quaderno.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

All'interno ho incollato alcune foto in bianco e nero ritagliate da depliant e vecchie agende.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda
Il lago di Garda, Berlino negli anni Venti (a sinistra), donne berlinesi famose, le miniere di Sebariu in Sardegna (a destra).

All'esterno ho usato strisce di carta da pacchi: non mi bastava per ricoprire interamente il cartoncino nero, così ho rivestito solo i bordi, creando quasi una cornice all'interno della quale ho incollato per il retro carta colorata (la stessa del porta penna)...

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda

...e per il davanti della copertina un disegno fatto da me nel lontano 1995: cercavo di riprendere a disegnare come facevo da piccola, ma non avendo idee mi ero messa a copiare gli animali da un libro sulla natura. A Berlino avevo riesumato questi disegni e li avevo incorniciati in bagno, per rendere meno tetro quello sgabuzzino che chiamavo così. Ora almeno uno di loro è tornato in vita grazie alla mia agenda-diario di cui è degno introduttore.

Copertina di carta e cartoncino per quaderno o agenda
Non ho plastificato la copertina, forse lo farò, ma per ora regge.

18 commenti:

  1. Oggi mi sono resa conto che devo inserire nella mia agenda un capitolo manutenzione auto, la grigia non ne ha voluto sapere aveva la batteria datata da 4anni e spero il motorino stia bene, la mia Matilde non sta benissimo ma è germogliato il tamarindo e te lo consiglio è molto carino sembra un cervo le foglie dal germoglio sembrano le corna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, vedi quant'è importante l'agenda? Io sono rinata da quando la uso. Il tamarindo non lo conoscevo (sentito nominare, sì) sembra molto bello. Prenditi cura della Matildina, mi raccomando.

      Elimina
  2. Un altro tuo lavoro super creativo e super funzionale.
    E sei riuscita ad usare la macchina da cucire persino per il copriagenda di carta. Mitica! =)))
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia macchina da cucire si entusiasma con questi lavori, invece con la stoffa borbotta e mi ingarbuglia i fili apposta, incredibile!
      Grazie Dani :)

      Elimina
  3. Bello vedere mie foto che diventano copertine ;)*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... un po' di me, anche nelle tue "cose creative" :)

      Elimina
    2. In tutte le mie cose creative ci sei tu, sei uno spirito anche tu oramai ;)*
      Sono proprio contenta di aver stampato due volte per sbaglio quella foto, ci sta benissimo nell'agenda, visto?

      Elimina
    3. Sembra sia nata per quella ;)*

      Elimina
  4. Che belli mi fai venir voglia di tenere un agendo o quadermo... quasi quasi ci penso :D
    Buona fine settimana un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. wow, si vede che hai talento da vendere, le copertine sono molto carine e divertenti da fare, divertenti perché non posso dire facile da realizzare, forse per altri ma non per me :P
    A presto!

    RispondiElimina
  6. Divertenti e anche facili, se sai applicare il trucco con precisione, sai apllicare anche la colla stick o fare le pieghe ai fogli ;) Anzi per truccarsi serve una manualità maggiore e c'è la difficoltà di vedere tutto allo specchio!
    A presto Flo :D

    RispondiElimina
  7. Mi piace la tua agenda, hai fatto un ottimo lavoro come sempre, il portapenna che hai applicato è stupendo, sei davvero geniale e bravissima!
    Un caro saluto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il portapenna è utilissimo, non posso farne a meno, è la parte dell'agenda che uso di più, si può dire ;)
      Grazie Gabry!

      Elimina
  8. Condivido il divertimento di cucire su carta e cartoncino, piace tantissimo anche a me e i risultati sono sempre unici, come nel caso della tua copertina. Bel lavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pia :) È proprio vero che il risultato è particolare: cucire la carta è una garanzia!

      Elimina
  9. Carinissima la copertina e ingegnosa tu, come sempre :)
    (uso la tua stessa penna, da una vita...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia penna preferita :)
      Grazie Mary.

      Elimina

Ciao, benvenuti nella Casa dello Spirito. Scrivete pure qua sopra/sotto il vostro commento o le vostre domande: le pubblicherò io più tardi. Se vi iscrivete ai commenti, vi avverto addirittura via mail.
Non preoccupatevi se non avete un account google: basta inserire l'url del vostro sito, o profilo fb, ig, pulcino, o quello che avete e il vostro nome. Anzi, voglio venirvi incontro: potete addirittura mettere solo il nome, se non avete un indirizzo o non vi va di esporvi così tanto. Comunque non preoccupatevi: sono uno spirito buono.
Buona permanenza nella Casa nella Palude
Elle, il vostro spirito di fiducia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...