domenica 11 dicembre 2016

Giorno 11: quadernino con copertina di stoffa fatta a mano.

Se proprio non c'è tempo, né materiale, per rilegare un quaderno, si può sempre comprarne uno, no? Ma a volte, lo sappiamo noi amanti delle cose carine, le copertine dei quaderni più comodi sono brutte a dir poco e quasi ci vergogniamo a tirarli fuori. Premesso che non approvo l'attaccamento all'aspetto superficiale delle cose, e cerco di dare più importanza all'utilità, motivo per cui non so ancora se quest'anno addobberò la casa (a che pro?), rivestire di avanzi di stoffa un quaderno bruttino non è poi così deplorevole, soprattutto se lo si fa nei ritagli di tempo, senza nulla togliere ai nostri doveri di amante e sostenitrice della lettura assorta a tutte le ore, no?
La domanda di oggi era: Si può bere a tutte le ore. Appunto.

Quadernino con copertina di stoffa

Tè e caffè, scusate ma li escludo verso sera, perché il rischio di fissare il buio con gli occhi iniettati di sangue è grosso. Anche gli alcolici e i superalcolici, nonostante entrare in certi bar la mattina potrebbe far pensare che siano cosiddette bevande “acca ventiquattro” (ma quanto odio quest'espressione?). Certo, succhi di frutta e bibite non hanno apparenti effetti collaterali, ma cosa c'è di più buono, sano e adattabile dell'acqua?
Va be', questione di gusti.

Quadernino con copertina di stoffa

Questo quaderno oltre che brutto è anche orfano, un trovatello che non so più da dove sia uscito. Avevo ancora un ritaglio della stoffa con cui ho fatto, negli anni, una tenda, un sacchetto e altri quaderni (regalo abbinato), il porta rotoli per la carta igienica e chissà cos'altro, che fra tutti è risultato il candidato ideale perché della misura giusta. Prometto che un giorno scriverò il tutorial di queste copertine di stoffa, per oggi accontentiamoci delle foto.

8 commenti:

  1. Troppo troppo carino...ma poi quella stoffa ha una fantasia bellissima :) Ciao Elle, buona serata :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, mi dispiace solo che sia quasi finita, forse riesco a farci un fiore o due, non di più...
      Ciao Mary, buona serata anche a te :o)

      Elimina
  2. Copertie dai colori pop-psichdelici senza tempo ...
    p.s.
    se mi fai a me la domanda, la risposta sarà: wine :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A te avrei chiesto "una al giorno leva il medico di torno" (quello stronzo che ti proibisce il vino) :)*

      Elimina
  3. Bellissima copertina,mi piace molto la fantasia;).
    Sei riuscita a dare nuova (e migliore)vita ad un quaderno da te definito bruttino,ti faccio tantissimi complimenti per l'inventiva,la bravura e la manualità che ti contraddistingue:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le copertine di stoffa ha un che di antico per me, anche se forse un tempo si usava la pelle o il cuoio, io immagino un quaderno antico rivestito di stoffa. La fantasia al potere. Questa stoffa mi era piaciuta così tanto, non ricordo nemmeno cosa volessi farci, alla fine ci ho addobato casa... e quaderni :)
      Ciao Rosy!

      Elimina
  4. Mi piace moltissimo la fantasia della stoffa che hai usato, mi domando da che tipo di abito o altro provenga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa stoffa è uno dei rari casi in cui compro a metro anziché riciclare un vestito ;)

      Elimina

Ciao, benvenuti nella Casa dello Spirito. Scrivete pure qua sopra/sotto il vostro commento o le vostre domande: le pubblicherò io più tardi. Se vi iscrivete ai commenti, vi avverto addirittura via mail.
Non preoccupatevi se non avete un account google: basta inserire l'url del vostro sito, o profilo fb, ig, pulcino, o quello che avete e il vostro nome. Anzi, voglio venirvi incontro: potete addirittura mettere solo il nome, se non avete un indirizzo o non vi va di esporvi così tanto. Comunque non preoccupatevi: sono uno spirito buono.
Buona permanenza nella Casa nella Palude
Elle, il vostro spirito di fiducia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...